Questo sito web utilizza i cookies.
Politica sulla privacy
Cookie Policy
ACCETTO

Coefficiente di determinazione

Fenomeni e calcolo delle formule.

All'inizio, alcune parole sulla matematica e sulla statistica, come materie scientifiche. Sono parte integrante dell'economia. L'economia è lo studio dell'allocazione delle risorse con crescenti bisogni sociali.
E in statistica, un fenomeno nella società viene studiato attraverso il coefficiente di determinazione. Consiste nella percentuale di un valore. Trattatato, come una delle misure di qualità. La sua formula è la seguente.
R2= SSM / SST =∑t = 1n(y^t−y¯) / 2∑t=1n(yt−y¯)

Il coefficiente di determinazione è R al quadrato. E può anche apparire con quel nome.

Il fattore di convergenza ha una formula completamente diversa. Ha R2. E in base alla formula, vengono calcolate le differenze tra x e y. Le equazioni sono molto semplici, basta sostituire i numeri dati alla formula per determinare l'incognita.

Esempio:
Y=2*x+20,
X=11,
Y=2*11+20,
Y=42.

Metodi con i coefficienti.

Di solito per risolvere l'incognita vengono utilizzati dei metodi. E secondo i metodi, si può ottenere il risultato esatto. Qui si trova il metodo dei minimi quadrati. Essa dà i minimi errori nella stima del risultato.
Regressione lineare - non è altro, che presentare una tesi tra le variabili. E la dipendenza qui è in forma lineare.

Inoltre, un elemento importante è la funzione lineare, che è espressa dalla formula y = bx + a. La presentazione della regressione sotto forma di analisi e la sua presentazione possono essere effettuate utilizzando un grafico di una funzione lineare. Un grafico in cui, le notazioni sono x e y. E x e y sono chiamate variabili dipendenti e indipendenti.

4

Campi scientifici

30

Articoli interessanti

10050

Utenti del sito soddisfatti

3000

Email scambiate con i nostri utenti :-)